Ciao & Benvenuto su Desmoriders.it | La community dei ducatisti!
Ci puoi trovare anche su Follow us on Facebook My Space
Sign Up

/*Banner da inserire*/

User Tag List

Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Dislikes Dislikes:  0
Risultati da 1 a 11 di 11
  1. #1
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    1° Giorno.

    Ducati, Honda, Yamaha, sembra che dopo il primo giorno di test a Sepang non ci sia un pilota soddisfatto della propria moto. “Ecco, quanto tutti sono contenti c’è qualcosa che non va… non possiamo vincere in 18, qualcuno si sbaglia” scherza Dovizioso.
    Andrea è di buon umore sceso dalla Desmosedici 2018, il forlivese non è tipo da sbilanciarsi nei commenti anche quando tutto fila alla perfezione ma oggi è diverso.
    Sono sincero, la nuova moto mi ha sorpreso positivamente - afferma - Innanzitutto siamo già riusciti a replicare le prestazioni della gara e non è così scontato. Poi ho trovato una moto migliorata soprattutto in ingresso in curva, nella parte finale dell’entrata, quando lasci i freni, è tutta più veloce”.
    Dall’Igna ha colto nel segno.
    In MotoGP è difficile sentire un beneficio così chiaramente, per questo sono stupito. Non avevamo fatto dei cambiamenti particolarmente mirati, anche perché quando lo fai poi non hai mai gli effetti sperati - ride - ma abbiamo fatto un passo in avanti. Non dico che ora il sottosterzo, il nostro limite maggiore, sia risolto ma quando hai un migliore ingresso in curva puoi preparare meglio anche l’uscita, quindi un miglioramento c’è stato”.
    E vedere tre GP18 nei primi quattro posti ne è la conferma.
    E non ho fatto neppure un gran giro con la gomma morbida, ho commesso qualche errore - rimugina - Stiamo con i piedi per terra, i tempi contano poco a Sepang, soprattutto il primo giorno, più importanti sono le sensazioni. Dobbiamo capire quanto margine di miglioramento abbiamo e nei prossimi due giorni sarà fondamentale togliersi più dubbi possibile ed esplorare la moto”.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]LORENZO: LA DUCATI SI È AVVICINATA AL MIO STILE - Un buon programma e sicuramente anche Lorenzo sarà della partita. “Un anno fa qui prendevo un secondo e 7 decimi, oggi 3 decimi, c’è una bella differenza” gongola il maiorchino. Da una parte Jorge ha iniziato a capire la Desmosedici, dall’altra la moto ha fatto un passo nella sua direzione e i risultati si vedono.
    È stata una giornata veramente positiva e sono felice di questa moto - dichiara - Siamo migliorati in due aree in cui eravamo in difficoltà e penso che il margine di crescita sia ancora grande”.
    Cosa rende Lorenzo così felice?
    Dopo un anno pieno di pensieri e lavoro, ora la moto ha fatto un passo in avanti abbastanza grande - spiega - Ora gira di più a centro curva, quando riprendi il gas in mano, ed è una caratteristica che viene incontro al mio stile di guida. Vedo un grande potenziale ed è bellissimo quando sali su una moto nuova e riesci subito a essere veloce”.
    Sembra che il matrimonio tra Bologna e Maiorca incominci a funzionare.
    Naturalmente la moto va meglio per tutti i piloti, ma soprattutto per me a causa del mio stile di guida - continua - L’esperienza del 2017 è stata importante, anche io come pilota mi sento più pronto. Poi la moto perfetta non esiste, tutte hanno punti deboli e altri di forza, ma considerati i miei tempi sul giro secco e sul passo è stata una grande partenza”.

    - - - Aggiornato - - -

    Dani Pedrosa ha suonato tutti a Sepang e, pur essendo quello malese “solo” un test prestagionale, i risultati in pista sono davvero indicativi.
    Il colosso HRC non ha dormito sugli allori, anzi: durante l’inverno in Giappone hanno lavorato molto, con il fermo obiettivo di rendere ancora più performante e competitiva la RC 213V del team Repsol ufficiale.
    Ovviamente soddisfatto, il piccolo ed esperto catalano, oggi il più rapido di tutto il plotone: sicuramente il mio è stato un buon tempo -dichiara Dani- frutto di un lavoro condiviso con la squadra. Considerando le diverse condizioni avute in pista, con la pioggia iniziale e l’asciugarsi dell’asfalto ora dopo ora, possiamo dire di aver intrapreso la giusta strada. Michelin ha portato diverse soluzioni di gomma, mi è piaciuta molto la posteriore da pioggia. Anche su pista asciutta ho avuto un ottimo feeling generale”.
    Che novità ha portato Honda nel vostro garage?
    “Il più grosso step è stato dedicato al quattro cilindri della nostra moto; dal Giappone ci hanno spedito due versioni del nuovo motore, che ci offre più potenza, garantendoci maggiore velocità ed un feeling di guida ancora più alto. Ma non solo: ora la moto è più stabile ed ondeggia meno, limitando le perdite di aderenza con le gomme consumate. Abbiamo comparato tre moto diverse, con gli stessi set up, ma con mappe motore differenti. Sull’asciutto e sul bagnato ho avuto una grande fiducia”.
    Che tipo di lavoro svolgerete domani?
    “Dedicheremo ancora la giornata al motore, provando diverse mappature su due sole moto. Il nostro piano prevede di provare anche una nuova aerodinamica, ma non so ancora dire quando lo faremo. Nel frattempo proveremo a migliorare l'assetto della moto, alla ricerca dell'equilibrio migliore".

  2. #2
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    2° GIORNO

    marquez pedrosasepang day177?itok=PnzBwpZi&timestamp=1517191639 - Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018


    lg.php?bannerid=82&campaignid=3&zoneid=13&loc=https%3A%2F%2Fwww.gpone.com%2Fit%2F2018%2F01%2F29%2Fmotogp%2Flive la diretta dei test a sepang minuto per minuto.html&referer=https%3A%2F%2Fwww.gpone.com%2Fit&cb=a4ae050600 - Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    ORE 15.58. Dopo un lungo stop, i piloti iniziano a ritornare in pista.
    ORE 15.10. [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ] dopo la mattina: "mi sono concentrato soprattutto sul passo gara e sulla costanza, ho fatto 27 giri con la gomma posteriore morbida e 23 con l'anteriore senza montare pneumatici nuovi per fare il tempo. Sicuramente ci sono delle aree su cui lavorare e infatti stiamo iniziando a provare nuovi setup. Questa mattina sono partito con la carena standard, senza ali, sinceramente non noto una grande differenza".
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 15. Circuto vuoto per la pausa pranzo e Andrea Dovizioso davanti a tutti con il tempo di 1'59"732.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 13.27. Rins porta la Suzuki al 4° posto: 2'00"42 il suo tempo.
    ORE 13.09. Ecco la foto della Honda di Marc Marquez con la nuova carena. Il campione del mondo anche lui sotto i 2 minuti in 1'59"988.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 13. Aggiornamento della classifica completa.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 12.50. Nuove carene 'alate' sulle Honda di Marc Marquez e Dani Pedrosa.
    ORE 12.40. Valentino Rossi il primo pilota a scendere sotto i 2 minuti: 1'59"766.
    ORE 12.18. Cal Crutchlow al 2° posto a 0"151 da Dovizioso.
    ORE 12.13. Miglior tempo per Andrea Dovizioso in 2'00"007 al suo 4° giro cronometrato.
    ORE 12.10. Dovizioso entra in pista e si porta in 3ª posizione davanti a Rabat e Petrucci.
    ORE 12.05. Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno due moto a testa nel box, Cal Crutchlow, invece, 3.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 12.01. Problema tecnico per Andrea Iannone.
    ORE 12. Primi riferimenti dalla pista di Sepang, con la KTM di Pol Espargarò davanti a tutti. Ancora ai box Dovizioso.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 11.21. Entra in pista anche Morbidelli, dopo Bautista.
    ORE 11.05. I primi piloti scendo in pista: il tester Yamaha Nakagami, Pedrosa, Redding e Petrucci.
    ORE 10. Semaforo verde sulla pista di Sepang. Qualche goccia di pioggia è caduta nella notte, a ora splende il sole sul curcuito, anche se in pista c'è ancora qualche chiazza di umidità. Tutti i piloti ancora ai box.

    - - - Aggiornato - - -

    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

  3. #3
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    vinales sepang day169?itok=iRubM8BJ&timestamp=1517224806 - Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018


    lg.php?bannerid=82&campaignid=3&zoneid=13&loc=https%3A%2F%2Fwww.gpone.com%2Fit%2F2018%2F01%2F29%2Fmotogp%2Ftest sepang doppietta yamaha e rossi 2deg sorride.html&referer=https%3A%2F%2Fwww.gpone.com%2Fit&cb=b15bd2dab9 - Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Il temperamento focoso di Maverick Vinales non era sopito. Il catalano numero 25, come ha ammesso ieri, ha cambiato mentalità e metodo di lavoro: non più pochi giri a cannone -istintivamente- ma un approccio ragionato passo-dopo-passo verso il setup migliore per la sua M1 ufficiale 2018.
    La tredicesima posizione finale della prima giornata di test è stata spazzata via con la leadership di oggi, ottenuta nei minuti finali grazie al crono di 1'59"355, qualche centesimo in meno del miglior tempo di Pedrosa ieri. La pioggia caduta nella notte ha nuovamente lavato l'asfalto di Sepang, che non poteva offrire traiettorie perfettamente gommate e, a proposito di gomme, lo stesso Maverick ha ammesso come M1 si adatti meglio alle coperture Michelin. Lo scorso anno questo fu un grosso oggetto di malcontento e polemica per il catalano, staremo a vedere.
    Salto in alto anche quello di Valentino Rossi, a 35 millesimi da Vinales. Il numero 46, tuttavia, ha girato molto meno del compagno di team, ma una cosa è chiara: le due Yamaha ufficiali stanno crescendo e, come hanno svelato Maverick e Valentino, ora i tempi sul giro arrivano più facilmente.
    Pirotecnico e spericolato come sempre, ecco Cal Crutchlow in terza posizione a 53 millesimi dalla vetta. Il britannico del team LCR ha perso più di 6 chili durante la preparazione invernale e può guidare la sua Honda ancor più agile e leggero. Dovrà anche limitare le cadute, in Malesia è già scivolato una volta.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    Quarto nome nella lista, Jorge Lorenzo sulla miglior Ducati in pista oggi, per giunta alata, come piace a lui; un decimo e mezzo scarso il suo ritardo, ma ottime sensazioni in sella ad una Desmosedici migliorata in ingresso e centro curva.
    Jack Miller, quinto oggi, non ha notato molta differenza tra la Ducati con e senza ali; nel frattempo, però, l’australiano va forte ed il suo distacco da Vinales è un decimo e mezzo, da Lorenzo di 11 millesimi. Jack, forse, non sarà il nuovo Stoner, ma nemmeno un paraccaro.
    Sesto tempo per Johann Zarco, alle prese con il telaio 2017 -che tanto aveva fatto tribolare Rossi lo scorso anno- ed insoddisfatto dopo la seconda giornata di test. Se non sarà veloce come desidera, sarà costretto a cambiare. (Aveva ragione Valentino?!).

    Ecco le due prime posizioni dello scorso campionato, che non hanno montato la gomma nuova nel finale di giornata: il Campione Marc Marquez è settimo ed il vice iridato Andrea Dovizioso ha concluso ottavo; per il numero 93 due moto disponibili nel box HRC, tra le quali spunta quella dotata di ali, il “Dovi”, conoscendolo, non ha rischiato inutilmente, preferendo il lavoro di fino sugli assetti.
    Nono per Petrucci sulla Ducati Pramac, che il ternano ha gradito molto ieri; meno sforzo fisico e più disinvoltura ora per Danilo, che punterà a vincere quest’anno il suo primo Gran Premio.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    Un altro problema tecnico sulla sua Suzuki ha infastidito Andrea Iannone, oggi decimo, prima di Aleix Espargarò con l’Aprilia RS-GP totalmente rivoluzionata.
    Dopo la giornata di ieri ci si aspettava un Pedrosa nuovamente in cima alla lista dei tempi, invece, Dani ha finito dodicesimo; ma l’aveva detto: novità in arrivo per il team Repsol e, tra una mappatura elettronica da provare, un motore nuovo, ecco anche la nuova carenatura con tanto di vistose ali, che hanno consentito al numero 26 di scendere sotto il muro dei due minuti, ultimo pilota nella tabella a farlo.
    Alex Rins aveva iniziato bene la giornata, poi si è “calmato” in tredicesima posizione, meglio della prima KTM in pista, quella di Pol Espargarò. Da Rins in poi, i gap dalla vetta salgono: Tito Rabat prende confidenza con la Ducati Avintia, Bradley Smith è alla seconda stagione sulla KTM, il rookie Franco Morbidelli ha resettato il cervello nel difficile passaggio da Moto2 a MotoGP.
    Il tester finlandese Mika Kallio, che correrà diverse gare da wild card- si è messo dietro piloti titolari come Bautista, Abraham, l’appena arrivato Nakagami. Scott Redding sta ancora esplorando il potenziale dell’Aprilia e precede il collaudatore Guintoli, Hernandez si gode tranquillamente questi giorni sulla M1 Tech3. A non godere, almeno per ora, sono Simeon e Luthi, a fondo classifica. Ma il belga e lo svizzero avranno tempo per risalire la china.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

  4. #4
    Desmorider L'avatar di corsaro65
    Con noi da
    September 2010
    Età
    52
    Messaggi
    530
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Citazione Originariamente Scritto da MAV72 Visualizza Messaggio
    vinales sepang day169?itok=iRubM8BJ&timestamp=1517224806 - Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018


    lg.php?bannerid=82&campaignid=3&zoneid=13&loc=https%3A%2F%2Fwww.gpone.com%2Fit%2F2018%2F01%2F29%2Fmotogp%2Ftest sepang doppietta yamaha e rossi 2deg sorride.html&referer=https%3A%2F%2Fwww.gpone.com%2Fit&cb=b15bd2dab9 - Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Il temperamento focoso di Maverick Vinales non era sopito. Il catalano numero 25, come ha ammesso ieri, ha cambiato mentalità e metodo di lavoro: non più pochi giri a cannone -istintivamente- ma un approccio ragionato passo-dopo-passo verso il setup migliore per la sua M1 ufficiale 2018.
    La tredicesima posizione finale della prima giornata di test è stata spazzata via con la leadership di oggi, ottenuta nei minuti finali grazie al crono di 1'59"355, qualche centesimo in meno del miglior tempo di Pedrosa ieri. La pioggia caduta nella notte ha nuovamente lavato l'asfalto di Sepang, che non poteva offrire traiettorie perfettamente gommate e, a proposito di gomme, lo stesso Maverick ha ammesso come M1 si adatti meglio alle coperture Michelin. Lo scorso anno questo fu un grosso oggetto di malcontento e polemica per il catalano, staremo a vedere.
    Salto in alto anche quello di Valentino Rossi, a 35 millesimi da Vinales. Il numero 46, tuttavia, ha girato molto meno del compagno di team, ma una cosa è chiara: le due Yamaha ufficiali stanno crescendo e, come hanno svelato Maverick e Valentino, ora i tempi sul giro arrivano più facilmente.
    Pirotecnico e spericolato come sempre, ecco Cal Crutchlow in terza posizione a 53 millesimi dalla vetta. Il britannico del team LCR ha perso più di 6 chili durante la preparazione invernale e può guidare la sua Honda ancor più agile e leggero. Dovrà anche limitare le cadute, in Malesia è già scivolato una volta.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    Quarto nome nella lista, Jorge Lorenzo sulla miglior Ducati in pista oggi, per giunta alata, come piace a lui; un decimo e mezzo scarso il suo ritardo, ma ottime sensazioni in sella ad una Desmosedici migliorata in ingresso e centro curva.
    Jack Miller, quinto oggi, non ha notato molta differenza tra la Ducati con e senza ali; nel frattempo, però, l’australiano va forte ed il suo distacco da Vinales è un decimo e mezzo, da Lorenzo di 11 millesimi. Jack, forse, non sarà il nuovo Stoner, ma nemmeno un paraccaro.
    Sesto tempo per Johann Zarco, alle prese con il telaio 2017 -che tanto aveva fatto tribolare Rossi lo scorso anno- ed insoddisfatto dopo la seconda giornata di test. Se non sarà veloce come desidera, sarà costretto a cambiare. (Aveva ragione Valentino?!).

    Ecco le due prime posizioni dello scorso campionato, che non hanno montato la gomma nuova nel finale di giornata: il Campione Marc Marquez è settimo ed il vice iridato Andrea Dovizioso ha concluso ottavo; per il numero 93 due moto disponibili nel box HRC, tra le quali spunta quella dotata di ali, il “Dovi”, conoscendolo, non ha rischiato inutilmente, preferendo il lavoro di fino sugli assetti.
    Nono per Petrucci sulla Ducati Pramac, che il ternano ha gradito molto ieri; meno sforzo fisico e più disinvoltura ora per Danilo, che punterà a vincere quest’anno il suo primo Gran Premio.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    Un altro problema tecnico sulla sua Suzuki ha infastidito Andrea Iannone, oggi decimo, prima di Aleix Espargarò con l’Aprilia RS-GP totalmente rivoluzionata.
    Dopo la giornata di ieri ci si aspettava un Pedrosa nuovamente in cima alla lista dei tempi, invece, Dani ha finito dodicesimo; ma l’aveva detto: novità in arrivo per il team Repsol e, tra una mappatura elettronica da provare, un motore nuovo, ecco anche la nuova carenatura con tanto di vistose ali, che hanno consentito al numero 26 di scendere sotto il muro dei due minuti, ultimo pilota nella tabella a farlo.
    Alex Rins aveva iniziato bene la giornata, poi si è “calmato” in tredicesima posizione, meglio della prima KTM in pista, quella di Pol Espargarò. Da Rins in poi, i gap dalla vetta salgono: Tito Rabat prende confidenza con la Ducati Avintia, Bradley Smith è alla seconda stagione sulla KTM, il rookie Franco Morbidelli ha resettato il cervello nel difficile passaggio da Moto2 a MotoGP.
    Il tester finlandese Mika Kallio, che correrà diverse gare da wild card- si è messo dietro piloti titolari come Bautista, Abraham, l’appena arrivato Nakagami. Scott Redding sta ancora esplorando il potenziale dell’Aprilia e precede il collaudatore Guintoli, Hernandez si gode tranquillamente questi giorni sulla M1 Tech3. A non godere, almeno per ora, sono Simeon e Luthi, a fondo classifica. Ma il belga e lo svizzero avranno tempo per risalire la china.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    Grazie tante per l'esauriente sintesi delle prove sei un grande.

    Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Giorno 3

    RECORD DI LORENZO!!!



    ORE 15. J
    ack Miller ha concluso con soddisfazione i test a Sepang con una simulazione di gara: "dopo 15 giri il team mi ha esposto il cartello per rientrare ma mi sentivo così bene che ho deciso di farne un paio in più. È sempre utile fare tanti giri di seguito perché si ricavano informazioni importanti, soprattutto sulle gomme. Mi sono sentito bene, sono riuscito a girare vicino ai 2'00 anche con gomme usate. Mi trovo bene con questa moto, la trovo più facile della Honda soprattutto in frenata e in entrata in curva. Si adatta meglo al mio stile di guida".

    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 14.30. Dopo la pausa pranzo, i primi piloti rientrano in pista: Marquez, Rabat e Bautista.
    ORE 12.44. Pol Espargarò oggi non salirà sulla sua KTM. Ieri è stato protagonista di una violenta caduta a più di 250 Km/ , alla curva 4, a causa del bloccaggio della ruota anteriore. Gli esami hanno escluso fratture ma gli servirà circa una settima per ritrova la perfetta forma fisica.
    ORE 12. La classifica aggiornata, Pol Espargarò unico pilota a non essere entrato in pista. Lunga pausa ai box per Dovizioso.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 11.55. C'è a chi piaccione le ali e chi no. Marquez ha entrambe le moto senza la nuova carena, mentre Pedrosa sta continuando usarla. Opinioni diverse anche nel box Pramac: Miller 'alato' e Petrucci in versione standard.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ][Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ][Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ][Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 11.46. Il giro di Lorenzo è il migliore di sempre a Sepang, nel 2015, durante i test, Marc Marquez si era fermato a 1'58"867. Per farlo ha usata la nuova mescola portata da Michelin per la gomma anteriore.
    ORE 11.45. Jorge Lorenzo frantuma il muro del 1'59": il suo crono di 1'58"830 vale il miglior tempo.
    ORE 11.40. Franco Morbidelli sente dolore alle dita indice e medio della mano sinistra, le radiografie hanno escluso fratture e il pilota di Marc VDS è tornato ai box.
    ORE 11.30. Miller sale al 4° posto con il tempo di 1'59"346, Iannone è 9°. Scivolata per Jorge Lorenzo all'ultima curva quando stava per fare il miglior tempo.
    ORE 11. Uno sguardo alla classifica dopo la prima ora di test.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 10.54. Tito Rabat porta la sua Ducati a 6° posto con il tempo di 1'59"547. Migliora anche Morbidelli, ora è 11°.
    ORE 10.47. Vinales lascia i box.
    ORE 10.45. Rins passa davanti a Marquez, è 4° con il tempo di 1'59"348.
    ORE 10.42. Doppietta Honda per il momento, Cal Crutchlow si porta al 2° posto con il crono di 1'59"085. Vinales, insieme a Kallio e Pol Espargarò (che ieri è stato protagonista di una violenta caduta), è l'unico pilota a non essere ancora entrato in pista.
    ORE 10.40. Il giro più veloce sulla pista di Sepang durante un GP è di 1'59"053, la pole position di Pedrosa nel 2015. Dani è stato più veloce... di se stesso.
    ORE 10.37. Marc Marquez sale al 3° posto con il tempo di 1'59"382.
    ORE 10.32. Dani Pedrosa si spinge fino al limite di 1'59"009, suo il tempo più veloce.
    ORE 10.30 Andrea Dovizioso rientra ai box con il camioncino di servizio dopo una scivolata.
    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]
    ORE 10.29. Jorge Lorenzo fa sul serio e segna il nuovo migliore riferimento in 1'59"186.
    ORE 10.19. Rins si migliora: 1'59"790 il suo tempo.
    ORE 10.17. Alex Rins sorprende e porta la Suzuki al comando con il tempo di 1'59"795.
    ORE 10.14. Andrea Dovizioso si porta al 2° posto a 11 millesimi da Marquez.
    ORE 10.10. È Marc Marquez il prmo ad andare sotto i due minuti, fermando il cronometro sul tempo di 1'59"897.
    ORE 10. I piloti non perdono tempo nell'ultima giornata di prove e entrano subito in pista. Splende il sole, le condizioni della pista sono buone e in tanti cercheranno di sfruttare le ore più fresce per piazzare un buon tempo.

    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

  6. #6
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Un'occhiata al "passo gara"

    N.B. Sono tre immagini distinte messe una di lato all'altra.



    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ][Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ][Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

  7. #7
    Desmorider L'avatar di danilo13
    Con noi da
    August 2010
    Età
    39
    Messaggi
    17,766
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Ieri sera sentivo su Sky le interviste dei piloti e sono tutti molto contenti, specialmente in Ducati che parlano di un ottimo feeling al di là del tempone

    Sembra che il barbuto Gigi abbia creato l'ennesima moto competitiva

    Dovi ha fatto una bella battuta: "sono tutti contenti di certo qualcuno si sbaglia perchè non possiamo vincere in 18"

    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

  8. #8
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Citazione Originariamente Scritto da danilo13 Visualizza Messaggio
    Ieri sera sentivo su Sky le interviste dei piloti e sono tutti molto contenti, specialmente in Ducati che parlano di un ottimo feeling al di là del tempone

    Sembra che il barbuto Gigi abbia creato l'ennesima moto competitiva

    Dovi ha fatto una bella battuta: "sono tutti contenti di certo qualcuno si sbaglia perchè non possiamo vincere in 18"
    L'elemento incoraggiante per la GP18 è che, appena scesi in pista il primo giorno di test, giravano sugli stessi tempi della GP17.
    Stoner dice che è migliore l'ingresso in curva e anche quando si riprende il gas in mano.

  9. #9
    Desmorider L'avatar di danilo13
    Con noi da
    August 2010
    Età
    39
    Messaggi
    17,766
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Citazione Originariamente Scritto da MAV72 Visualizza Messaggio
    L'elemento incoraggiante per la GP18 è che, appena scesi in pista il primo giorno di test, giravano sugli stessi tempi della GP17.
    Stoner dice che è migliore l'ingresso in curva e anche quando si riprende il gas in mano.
    Stoner non fa testo: lui non si lamenta di niente, lui corre

    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

  10. #10
    Desmorider L'avatar di MAV72
    Con noi da
    September 2015
    Età
    45
    Messaggi
    2,375
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Citazione Originariamente Scritto da danilo13 Visualizza Messaggio
    Stoner non fa testo: lui non si lamenta di niente, lui corre
    Su questo hai ragione.
    Infatti credo che il suo punto di forza come tester sia più quello di portare la moto al limite piuttosto che dare informazioni circa lo sviluppo.
    Parere personale chiaramente.

  11. #11
    Desmorider L'avatar di danilo13
    Con noi da
    August 2010
    Età
    39
    Messaggi
    17,766
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Re: Motogp Test UFFICIALI - Sepang - Malesia - 28/29/30 Gennaio 2018

    Citazione Originariamente Scritto da MAV72 Visualizza Messaggio
    Su questo hai ragione.
    Infatti credo che il suo punto di forza come tester sia più quello di portare la moto al limite piuttosto che dare informazioni circa lo sviluppo.
    Parere personale chiaramente.
    E sicuramente un indubbio vantaggio avere un collaudatore che porta la moto al limite delle sue potenzialità in 4 giri e poi ti studi la telemetria, penso che sia il massimo per un ingeniere

    Pareri personali o meno questo è un dato di fatto

    [Solo gli utenti registrati possono visualizzare il link. ]

 

 

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 13:07.
Powered by vBulletin® Version 4.2.2
Copyright © 2018 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.
Search Engine Optimisation provided by DragonByte SEO v1.0.16 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd. Runs best on HiVelocity Hosting.
Shoutbox provided by vBShout (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
vBulletin Optimisation provided by vB Optimise v2.5.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd. (Resources saved on this page: MySQL 14.29%)
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.3.0 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.5.0 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
madCrUNCH
United-Forum: CSS-Sprites
vBulletin Skin By: PurevB.com