PDA

Visualizza Versione Completa : problemi frizione



lolli
01-07-13, 06:21
salve a tutti...
ieri per la prima volta mi e' capitato uno strano problema alla frizione....all'improvviso in fase di azionamento la leva fizione ha iniziato a funzionare a scatti ed ad essere abbastanza dura,allo stesso tempo emanava uno strano rumore metallico dalla parte del cambio(ovviamente nella fase di azionamento)come se la corda o che altro lavorasse a secco e si stesse per rompere da un momento all'altro...avete qualche idea in merito...?:mad:dimenticavo,questa mattina il rumore come per magia e'sparito....

Demo
01-07-13, 07:10
Mai successo, non saprei che dirti

eddiehardcore7
01-07-13, 07:51
Considerando la delicatezza del cambio, io non farei altri tentativi se non prima di averla fatta controllare da un service capace.

Pizio
01-07-13, 17:10
È colpa dell'attuatore frizione, che si trova sul lato sinistro vicino alla pedana del cambio
Il pistoncino contenuto in esso tende a gripparsi a causa del forte calore. La soluzione è sostituirlo, ma a volte basta smontarlo SENZA aprirlo (altrimenti fuoriuscirebbe l'olio dell'impianto) e lubrificarlo con un buono spray siliconico.
A me è capitato quando la moto aveva circa 2500-3000 km e lubrificandolo il problema si è risolto. Ora ne ho circa 14000 e non si è più ripresentato.

lolli
01-07-13, 17:20
grazie infinite per l'informazione....

Pizio
01-07-13, 23:59
Di nulla ;)
Comunque a freddo sparisce per una questione di dilatazione termica.
Non preoccuparti e porta tranquillamente la moto in concessionaria in caso in cui non risolvi lubrificandolo. Conoscono bene la problematica ed il pezzo viene cambiato immediatamente in garanzia.

imported_massimiliano
02-07-13, 11:48
ho avuto lo stesso problema gia' due volte. sono andato con la moto in irlanda e li piove spesso. il meccanico dopo aver smontato il pezzo della frizione vicino alla catena dice che e' la catena che fa entrare l'acqua peche' c'e' una apertura tra il pezzo e la catena. Praticamente quando si usa la moto con tanta pioggia capita. Secondo lui e' un difetto di progettazione....... sono tornato giusto ieri e in questi giorni riportero' la moto in cocessionario per capirne di piu'.

lolli
02-07-13, 16:32
fammi sapere....perche non e' possibile che una moto da 25.000euro abbia um problema di progettazione il quale crea tali problemi...una bella lettera alla ducati ci sta'tutta....:mad:

imported_massimiliano
03-07-13, 14:11
dice il meccanico che lo sanno gia' in ducati. mi ha ordinato il pezzo nuovo che ha un disegno leggermente diverso e dovrebbe risolvere il problema.... intanto sono curioso di vedere quando arriva il pezzo e poi vedremo.... ciao

gianlucaf82
16-07-13, 09:30
sono incazzato nero anch'io.
Domenica mi faccio in giro in montagna con continui cambi di marcia e già inizio a notare ke la leva frizione non è più fluida ma a scatti, più stava più s'induriva, faccio intorno ai 300 km scarsi e al ritorno a casa noto lo stesso è identico problema ke dice Lolli, ovvero "uno strano rumore metallico dalla parte del cambio(ovviamente nella fase di azionamento)come se la corda o che altro lavorasse a secco e si stesse per rompere da un momento all'altro...

gianlucaf82
16-07-13, 09:33
oggi la porto in concess e questa cosa si deve risolvere porco giuda! una moto ke ha 1300 km premendo la leva frizione fa un rumore simile al mio garelli mini califfo del 70' ?!?! ma stiamo scherzando!

Teskio74
16-07-13, 10:54
come se la corda o che altro lavorasse a secco e si stesse per rompere da un momento all'altro...

????? corda ????? hai la frizione idraulica, lo sapevi????

piega 73
16-07-13, 11:28
e' capitata la stessa cosa anche a me due giorni fa', la leva va a scatti e si sente il rumore , che coglionate che fanno in ducati , e una vita che montano attuatori frizione ed ancora fanno ste figure di merda. ed il problema piu' grave e' che ti fanno l'intervento in garanzia ma continuano a montare sempre ricambi fallati come le forcelle ecc. ecc. fino alla fine della garanzia.

Teskio74
16-07-13, 12:21
Piega io in tutta la mia vita ho sempre avuto Ducati e dico non ho mai ho avuto problemi con gli attuatori della frizione, e non ti parlo di una solo moto!
Qui sul forum qualcuno ha problemi alla frizione ma non mi sembra che tutte le PANIGALE lamentano tale difetto, come anche delle forke, se poi i fornitori purtroppo forniscono pezzi fallati sta a Ducati rifarsi su di loro.
Ci può stare che qualche moto abbia qualche difetto di gioventù e non di certo sto qui a menarmela con queste caxxate

Silver79
16-07-13, 12:54
dico la mia, ma nn è che il rumore che sentite e lo stacco della frizione sia solo la frizione antisaltellamento ??
Quando rilasciate la leva, fa in tack come se si dovesse rompere il filo ( è solo un esempio, la pani NON ha filo)

Demo
16-07-13, 13:30
Piega io in tutta la mia vita ho sempre avuto Ducati e dico non ho mai ho avuto problemi con gli attuatori della frizione, e non ti parlo di una solo moto!
Qui sul forum qualcuno ha problemi alla frizione ma non mi sembra che tutte le PANIGALE lamentano tale difetto, come anche delle forke, se poi i fornitori purtroppo forniscono pezzi fallati sta a Ducati rifarsi su di loro.
Ci può stare che qualche moto abbia qualche difetto di gioventù e non di certo sto qui a menarmela con queste caxxate


Quoto alla grande! Non è che perché 4/5 moto su centinaia hanno un problema vuol dire che la moto è va male

Demo
16-07-13, 13:31
Un mio amico appena presa un'harley nuova di pacca non è arrivato manco a casa! Che significa che le harley si rompono tutte dopo 20 km?!

piega 73
16-07-13, 15:07
il problema non e' che ci sono i difetti di gioventu dite voi, il danno e che ti rimontano lo stesso pezzo difettoso, vedi le forcelle, e poi ci sono problemi che ducati si porta indietro da anni vedi l'appannamento cruscotto
provate voi a portare la moto in officina 3-4 volte per lo stesso problema e essere preso per il culo che adesso il pezzo e stato modificato , invece dopo un po' to' stesso problema
io la mia moto non la cambierei con niente , e non sto qui ad elencare quante ducati ho comprato nuove,quindi di esperienza con il marchio ne ho in abbondanza, non mi interessa quello che succede nelle altre case, e soltanto uno sfogo maturato anche sulla base che tanti amici hanno abbandonato ducati proprio per questi problemi.:duca:

Teskio74
16-07-13, 17:47
Piega73, putroppo come vedi capita in tutte le case motociclistiche il pezzo difettoso, o la moto che nasce con dei difetti magari non emersi in fase di progettazione, l'esempio lampante lo abbiamo sotto gli occhi tutti, anzi sotto i "marones" visto che nessuno di noi può nascondere il fatto che la moto scalda e pure tanto le parti basse ;)
Come ben saprai Ducati si affida a ditte esterne per la produzione dei pezzi che poi una volta assemblati daranno vita al nostro gioeillino,ma se questi a loro volta producono un pezzo difettoso o non funzionante giustamente l'utente finale si incazza come un cammello, ed ha ragione ma come in tutte le cose può capitare, poi sta a Ducati pagare lo scotto di una produzione non all'altezza del loro nome.
Il fatto che tu vada in officina e ti venga detto che adesso il pezzo è stato modificato e bla bla bla, e che adesso non succederà più ecc ecc,secondo me non dipende nemmeno da loro ma da quello che viene riferito loro attraverso i tanto simpatici ispettori di zona Ducati che danno loro queste informazioni.
Poi può starci che qualcuno di noi è più fortunato ed altri meno e quindi in tanti anni di Ducati hanno avuto pochissime se non nessuna rogna con le moto ma questo ahimè è un'altro discorso.
Finisco dicendo che spesso si abbandona il marchio parlandone male e poi si ci trova a dover combattere nuovamente con altre rogne di altre case motociclistiche, a questo punto se tanto mi da tanto meglio tenere la moto che più di tutte scatena la mia passione per le due ruote e cioè la DUCATI..