PDA

Visualizza Versione Completa : Team Barni CIV E WSTK



seymoure
06-08-12, 10:54
Grande Team Barni, che è riuscito a preparare una moto vincente sia nel CIV con Goi, sia nella WSTK con La Marra e Savadori ;visti i risultati delle altre 1199 nelle competizioni deve essere solo ringraziato :duca::italia:

Mi immagino che nell'ambito delle competizioni senza le sue moto ora la Panigale sarebbe considerato un progetto sbagliato.
Ha scommesso su questa moto ed è riuscito a farle esprimere il suo potenziale

Ivan Goi è primo nel Civ a una gara dalla fine del campionato
Eddi la Marra è primo nella WSTK con 31 punti di vantaggio sul secondo
Lorenzo Savadori è quinto per problemi alla moto, ma ha dimostrato di poter stare davanti
Simone Saltarelli nel Civ ha debuttato da poco con la Pani.

Pinzo™
06-08-12, 11:43
stamattina gli ho mandato un SMS per complimentarmi, dicendogli che adesso voglio la mia Panigale a punto come quella che ha preparato per La Marra...sua risposta, un semplice OK....che avrà voluto dire? :rolleyes:

crazybiker
06-08-12, 12:02
stamattina gli ho mandato un SMS per complimentarmi, dicendogli che adesso voglio la mia Panigale a punto come quella che ha preparato per La Marra...sua risposta, un semplice OK....che avrà voluto dire? :rolleyes:

Che alla pistata ci dovrai dare un giro di vantaggio)


Crazybiker....per curve e tornanti con la mia streetfighter

Pinzo™
06-08-12, 13:11
Che alla pistata ci dovrai dare un giro di vantaggio)



Non so cosa vi siete "fumati" ma credo vi siate "fatti" un'idea strana di me....magari fossi una gran manetta... :rolleyes:
Comunque non credo che per il 10/9 la moto subirà interventi sostanziosi, tranne forse il cambio delle Pirelli di serie con le Dunlop D211.

Kaiser
06-08-12, 14:08
stamattina gli ho mandato un SMS per complimentarmi, dicendogli che adesso voglio la mia Panigale a punto come quella che ha preparato per La Marra...sua risposta, un semplice OK....che avrà voluto dire? :rolleyes:

Che NON sei La Marra ;)

Pinzo™
06-08-12, 15:21
Che NON sei La Marra ;)


ahahahaha....proprio NO......17889

CampoSF
06-08-12, 16:58
Che NON sei La Marra ;)

Ah ah ah il solito 'stardone!!! ;)


Sent from my iPad using Tapatalk HD

paolo25
02-09-12, 15:32
se metti la d211 gp poi fammi sapere come va il tc, io continuo con pirelli per non rischiare!

Pinzo™
03-09-12, 10:03
se metti la d211 gp poi fammi sapere come va il tc, io continuo con pirelli per non rischiare!

niente Dunlop, ho trovato un treno di Pirelli SC, stasera porto la moto...meglio così, anch'io credo che con Pirelli si vada sul sicuro!

crazybiker
04-09-12, 08:16
niente Dunlop, ho trovato un treno di Pirelli SC, stasera porto la moto...meglio così, anch'io credo che con Pirelli si vada sul sicuro!

Ragazzi siete un po' OT


Crazybiker....per curve e tornanti con la mia streetfighter

Pinzo™
04-09-12, 08:48
ostrega vero... :(

Per tornare giustamente IT stavo giusto pensando che mi sento fortunato ad abitare vicino Barni, il primo in Italia che ha messo le mani sulla nostra fantastica Panigale, ed i risultati in pista si vedono, ed è il primo anno, con moto acerba, molto acerba! ;)

Pinzo™
15-10-12, 08:58
complimenti a Ivan Goi e team Barni per l'italiano conquistato! :cool:

17969

QVAlessio
15-10-12, 09:14
Grande BARNI..... ad ai suoi piloti.

Daje co sta PANIGALEEEEE.... speriamo che il prox anno in SBK ne vedremo delle belle.

crazybiker
15-10-12, 19:19
Grande BARNI..... ad ai suoi piloti.

Daje co sta PANIGALEEEEE.... speriamo che il prox anno in SBK ne vedremo delle belle.

Speriamo..dopo quest'anno ci vuole il riscatto

Pinzo™
16-10-12, 09:19
pare che la nuova 1199 WSBK abbia girato abbastanza bene ieri:

SBK: debutto positivo per la Panigale ([Only registered and activated users can see links])

La Panigale è già al livello delle migliori Superbike. E' questo il verdetto della prima giornata dei test di Aragon, tappa inaugurale dei test invernali 2013: Carlos Checa ha spinto il nuovo missile Ducati fino a 1'59” netto, a soli tre decimi dall'Aprilia dell'iridato Max Biaggi e quattro dalla Kawasaki di Tom Sykes. Lo spagnolo è appena alla terza uscita con la Panigale, se vogliamo considerare un test vero anche il provino show sostenuto durante la Ducati Week del giugno scorso. Alla quinta giornata sulla Ducati del futuro Carlito è stato estremamente incisivo, arrivando ad un solo decimo dalla migliore prestazione ottenuta nel round Mondiale del giugno scorso con la vecchia 1199R in 1'58”954 nella prima manche conclusa in terza posizione dietro Biaggi e Melandri. Il giorno dopo, nei test Pirelli che hanno segnato il debutto delle gomme da 17” che verranno utilizzate nel 2013, Checa aveva fatto 1'58”365, decimo tempo. Bisogna considerare però che oggi si è girato con il sole ma in condizioni difficili per il forte vento, che soffiava tra l'altro in direzione contraria nel rettilineo princiale. Le folate erano così fastidiose che Biaggi è entrato in pista solo nell'ultima ora, compiendo appena venti passaggi.
Mancano Bmw e Honda, che entreranno in azione a novembre, ma sono in pista il primo e il secondo della classifica Mondiale 2012, per cui acquista valore particolare il miglior tempo di giornata realizzato da Leon Camier con la Suzuki in 1'58”2. “Leon è andato forte nella seconda parte del Mondiale, è molto in forma e anche la GSX-R sta crescendo in fretta” ha spiegato il team manager Jack Valentine che a fine stagione lascierà la Fixi Crescent Suzuki lasciando la gestione nelle mani del proprietario Paul Denning.
Biaggi ha girato poco, Sykes si è limitato a fare il rodaggio della nuova ZX-R10 appena sbarcata da Akashi: le carene sono in nero carbonio e sotto si celano parecchie novità per motore e ciclistica.
E' cominciata molto bene la nuova avventura di Michel Fabrizio con l'Aprilia RSV4 ufficiale presa in gestione dal team Red Devils, ex satellite Ducati. Il romano, in cerca di riscatto dopo due stagioni amare con Suzuki e Bmw, ha girato in 1'59”3, un decimo meglio dell'ufficiale Eugene Laverty: sicuramente un buon biglietto da visita. Fabrizio ha ereditato la RSV4 di Chaz Davies ed ha girato solo coi cerchi da 16”5 perchè quelli da 17” (la nuova misura 2013) non sono ancora disponibili.
Archiviata la giornata d'assaggio, domani si comincia a fare sul serio.
I tempi (lunedi 15 ottobre): 1.Camier (Suzuki) 1'58”2 (42 giri); 2. Sykes (Kawasaki) 1'58”6 (45); 3. Biaggi (Aprilia) 1'58”7 (20); 4. Checa (Ducati) 1'59”0 (50); 5. Fabrizio (Aprilia) 1'59”3 (50); 6. Laverty (Aprilia) 1'59”4 (70); 7. Baz (Kawasaki) 1'59”6 (50); 8. Hofmann (Aprilia) 2'00”4 (35); 9. Waters (Suzuki) 2'00”5 (63), 10. Giugliano (Ducati) 2'00”7 (32).

seymoure
16-10-12, 18:37
bravo Goi, davvero :italia: