PDA

Visualizza Versione Completa : Regolazione ammortizzatore posteriore



sTittafighter
22-06-09, 17:01
L'ammortizzatore posteriore è dotato di registri esterni che permettono di adeguare l'assetto della moto alle condizioni di carico. Il registro (1), posto sul lato sinistro, in corrispondenza del fissaggio inferiore dell'ammortizzatore al forcellone, regola il freno idraulico nella fase di estensione (ritorno).

http://i42.tinypic.com/2agnnyu.jpg

Il registro (2), sul serbatoio di espansione dell'ammortizzatore, regola il freno idraulico nella fase di compressione. Ruotando in senso orario i registri (1) e (2) si aumenta il freno; viceversa diminuisce.

http://i44.tinypic.com/1zpmzae.jpg

Taratura STANDARD:
(Streetfighter)
dalla posizione di tutto chiuso (senso orario) svitare:
registro (1) di estensione: 2 giri;
registro (2) di compressione: 2 giri;
precarico molla: 20 mm.

(Streetfighter S)
dalla posizione di tutto chiuso (senso orario) svitare:
registro (1) di estensione: 10 click;
registro (2) di compressione: 10 click;
precarico molla: 23 mm.

Le ghiere (3), poste nella parte superiore dell'ammortizzatore, registrano il precarico della molla esterna. Per modificare il precarico della molla allentare, con una chiave a settore, la ghiera superiore.
Avvitando o svitando la ghiera inferiore aumenterà o diminuirà il precarico.
Impostato il precarico desiderato serrare serrare la ghiera superiore di bloccaggio.

http://i39.tinypic.com/24bqk41.jpg

Attenzione
Per ruotare le ghiere di registrazione del precarico utilizzare solamente una chiave specifica ed usarla con particolare cautela per evitare che il dente della chiave possa uscire improvvisamente dal vano della ghiera durante il movimento. Se ciò dovesse accadere, la mano dell'utilizzatore potrebbe urtare violentemente altre parti del motociclo.
Non utilizzare assolutamente chiavi con dente troppo piccolo o con impugnatura troppo corta.

Attenzione
L'ammortizzatore contiene gas ad alta pressione e potrebbe causare seri danni se smontato da personale inesperto.

Importante
Nell'uso con passeggero e bagaglio precaricare al massimo la molla dell'ammortizzatore posteriore per migliorare il comportamento dinamico del veicolo ed evitare possibili interferenze col suolo. Ciò può richiedere l'adeguamento della regolazione del freno idraulico in estensione.

DesmoFighter
27-04-10, 08:19
Non per essere pignolo :fifi: ma il precarico della molla dell'ammortizzatore sulla bibbia che mi hanno consegnato(libretto di uso e manutenzione) è riportato essere 20 mm. l'impostazione STANDARD te mi riporti 28 mm.

Con questo non voglio neanche scalfire tutto il lavoro che hai fatto che è una DAVVERO INCREDIBILE :ave:

sTittafighter
27-04-10, 14:32
grazie, ho corretto l'errore. :coolyea:

kucoc
28-04-10, 01:07
Salve a tutti, sono Kucoc e da qualche giorno un felicissimo proprietario di una street bianca, siccome l'ho presa usata e non ancora mi danno il libretto di uso e manutenzione qualcuno di voi che ha preso la moto nuova mi può dire tutto quello che danno in accessorio con la moto, cioè chiavi perla manutenzione, doppia chiave ecc.. Grazie. A proposito la moto è bellissima e va benissimo l'ho ritirata sabato e in tre giorni ho percorso 600 Km non ti stufi mai di guidarla tra le curve in montagna. Piacere della vostra conoscenza.

giamo
28-04-10, 08:16
[quote="sTittafighter"]L'ammortizzatore posteriore è dotato di registri esterni che permettono di adeguare l'assetto della moto alle condizioni di carico. Il registro (1), posto sul lato sinistro, in corrispondenza del fissaggio inferiore dell'ammortizzatore al forcellone, regola il freno idraulico nella fase di estensione (ritorno).

http://i42.tinypic.com/2agnnyu.jpg

Il registro (2), sul serbatoio di espansione dell'ammortizzatore, regola il freno idraulico nella fase di compressione. Ruotando in senso orario i registri (1) e (2) si aumenta il freno; viceversa diminuisce.

http://i44.tinypic.com/1zpmzae.jpg

Taratura STANDARD:
(Streetfighter)
dalla posizione di tutto chiuso (senso orario) svitare:
registro (1) di estensione: 2 giri;
registro (2) di compressione: 2 giri;
precarico molla: 20 mm.


Stitta, il registro di compressione è una manopolina nera sulla mia, a differenza del registro a brugola della foto...e in realtà credevo fosse il precarico nella mia immensa ignoranza...

brunosac
31-05-10, 14:51
Il precarico molla fra quali riferimenti bisogna misurarlo? Sullo Showa i 20 mm. standard non riesco a verificarli.

fabio
02-06-10, 15:01
Ma per il registro (1) del mono showa che strumento ci vuole? con il cacciavite non riesco a regolarlo..
Altro dubbio, io ho una base e il precarico molla è di 23mm e non 20 come da manuale che faccio?

brunosac
03-06-10, 18:35
Ehm, forse non hai visto il post precedente.
I 23 mm. dove li hai misurati?

fabio
06-06-10, 15:05
Ho fatto la misura dall'inizio della filettatura fino al punto dove inizia la molla.. non a misurata così?

brunosac
07-06-10, 11:45
Per l'appunto non lo so.
Misurati come dici tu io ho 21 mm.
Attendiamo che qualcuno che sa ci legga!