PDA

Visualizza Versione Completa : SBK - Phillip Island - Australia, 24/25/26 febbraio 2017



MAV72
23-02-17, 09:30
36556

I loro volti sono distesi e sereni. C’è chi ne approfitta per godersi qualche raggio di sole, chi per scambiare qualche parola e chi per raccogliere gli ultimi riferimenti della pista. E’ il giovedì di Phillip Island, i piloti sono tutti radunati sul rettilineo che porta alla curva 1 per la tradizionale foto di rito che apre la stagione. Ci sono tutte le moto, l’una accanto all’altra, con quelle di Johnny Rea e Chaz Davies al centro, affiancate dalla Panigale di Melandri e la ZX-10R di Tom Sykes.
È l’ultimo giorno di quiete, poi da domani si abbasseranno la visiere e i motori inizieranno a rombare. Quello australiano sarà il primo atto di una delle stagioni più attese di sempre per le derivate. La sfida Rea-Davies ha catalizzato l’attenzione degli appassionati. Il Campione in carica insegue il terzo titolo iridato in sella alla sua Kawasaki, ma dovrà fare i conti con il gallese, che nel finale della passata stagione ha dimostrato di essere imbattibile, mettendo in cassaforte ben sei successi consecutivi. In attesa della prima gara, l’iridato si è assicurato il primo punto, risultando il più veloce di tutti nella due giorni di test. Più che il tempo colpisce il passo, costantemente sull’1’31” basso.
Ci sono poi i compagni di squadra, pronti a mescolare le carte in tavola. Marco Melandri è senza dubbio il più atteso, perché il 2017 è l’anno del suo rientro e lui non vuole certo tradire. Ha lasciato il segno nell’ultimo preseason test, archiviando la due giorni a soli 30 millesimi da Rea. Un messaggio ben chiaro da parte del ravennate, che conferma la sua competitività su una delle piste a lui più care. Vietato poi scordarsi di Tom Sykes, vicecampione 2016 per gentile concessione del compagno. È rimasto nascosto nell’ultimi due giorni, ma siamo convinti partirà col coltello tra i denti, perché in Australia non ha mai vinto fino ad oggi e vorrà interrompere il digiuno.
Occhio agli outsider, Aprilia in primis. Lorenzo Savadori e Eugene Laverty sembrano rappresentare quel giusto mix per stupire, soprattutto il romagnolo, che in questo inizio ha fatto capire di avere una marcia in più rispetto al compagno. In molti lo attendono al grande salto, lo stesso che sta cercando Honda. La nuova Fireblade SP2 ha infatti evidenziato gli stessi problemi dello scorso anno e il cammino di Bradl e Hayden per colmare il gap dai migliori sembra piuttosto lungo. Le sensazione è che si dovrà attendere fino in Europa.
Chi non vuole saperne di aspettare è Leon Camier. La sua MV Agusta ha stupito tutti durante l’inverno, portandosi negli scarichi di Kawasaki e Yamaha. In Australia l’alfiere della squadra lombarda vuole dimostrare che non si è trattato di un semplice episodio. In questo 2017 non mancano poi i cambi di casacca. Tra i tanti quello di Michael van der Mark, passato in Yamaha dopo l’esperienza in Honda. La R1 punta dritta al podio, quello lasciato in eredità da Guintoli in Qatar.
Ci sono le novità, ma anche le conferme. Una su tutte BMW, che per questo 2017 ha riconfermato la coppia formata da Jordi Torres e Markus Reiterberger. In alcune occasioni la squadra si allargherà, perché vedremo in pista anche Raffaele De Rosa, trionfatore della Stock. Insomma, gli ingredienti sembrano esserci tutti. Adesso non resta che metterci comodi e goderci lo spettacolo.

https://www.gpone.com/it/2017/02/23/sbk/al-via-la-superbike-in-australia-sfida-nella-notte.html

Jerry
23-02-17, 09:40
:penna: dajeeeee

MAV72
23-02-17, 10:00
SABATO 25 FEBBRAIO 2017

Mediaset (Italia2/Italia1 HD)
0,15: Superbike FP3 (Italia 2)
1,00: Supersport FP3 (Italia 2)
2,15: Superbike Qualifiche (Italia 2; SP1 alle 2,30; SP2 alle 2,55)
3,30: Supersport Qualifiche (Italia 2)
4,30: Superbike Gara 1 (Italia 2/Italia 1 HD; inizio gara alle 5,00)
13,45: Superbike Gara 1 (Replica Italia 1 HD)

Eurosport
3,30: Presentazione della stagione
5,00: Superbike Gara 1 (diretta)
7,45: Superbike Gara 1 (differita)
22,30: Superbike Gara 1 (differita)

DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017

Mediaset (Italia2/Italia1 HD)
0,55: Supersport Warm Up (Italia 2)
1,25: Superbike Warm Up (Italia 2)
3,20: Supersport Gara (Italia 2/Italia 1 HD; inizio gara alle 3,30)
4,55: Superbike Gara 2 (Italia 2/Italia 1 HD; inizio gara alle 5,00)
14,00: Superbike Gara 2 (Replica Italia 1 HD)

Eurosport
3,30: Supersport Gara (Eurosport 1)
4,15: Superbike Gara 1 (differita Eurosport 1)
5,00: Superbike Gara 2 (diretta Eurosport 1)
7,15: Supersport Gara (differita Eurosport 1)
7,45: Superbike Gara 2 (differita Eurosport 1)
18,30: Superbike Gara 1 (sintesi Eurosport 2)
19,00: Superbike Gara 1 (sintesi Eurosport 2)
22,00: Superbike Gara 1 (differita Eurosport 1)
23,00: Superbike Gara 2 (differita Eurosport 1)

lukawiz9
23-02-17, 12:35
finalmente si parte......
#forzaducati

PanigAlex67
23-02-17, 12:41
Spettacoloooooooooo, e andiamooooooooooooooooo. Forza Ducati e daje CHAZ!!! :penna:

Luca91
23-02-17, 12:45
Finalmente si riparte!!!✊️✊️✊️

Forza Chaz! E speriamo che melandri faccia bene!

loris1098
23-02-17, 12:45
che ansiaaaaa

Doncarlos
23-02-17, 14:35
Domanda: ma la Suzuki, quest'anno, con quale Team si presenta nel mondiale Superbike ??????

Luca91
23-02-17, 15:05
Domanda: ma la Suzuki, quest'anno, con quale Team si presenta nel mondiale Superbike ??????

Suzuki non partecipa quest'anno...e secondo me non è una grandissima pubblicità, vista anche la moto nuova...

Dovrebbe fare la stock, ma non la WSBK

MAV72
23-02-17, 16:07
Domanda: ma la Suzuki, quest'anno, con quale Team si presenta nel mondiale Superbike ??????

WorldSBK (http://www.worldsbk.com/it/piloti)

Doncarlos
23-02-17, 16:16
Allo stato attuale tutte le case costruttrici sono presenti al netto della Suzuki !!!!

Inconcepibile ...................

Dany65
23-02-17, 17:02
Suzuki non ha più un team di riferimento in SBK dopo aver perso Crescent a fine 2015. Quest'anno inizieranno lo sviluppo nel BSB per poi tornare nel mondiale nel 2018. Presentarsi già quest'anno tanto per far numero non ha senso


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

crazybiker
23-02-17, 17:17
Finalmente ......gasssssssss....forza DUCATI e....FORZA MANUUUUU


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

black33
23-02-17, 20:13
Dajeee ! ! ! :duca:

Andrew
23-02-17, 21:53
Sono curioso di vedere Melandri

greatdario
24-02-17, 02:32
ed io che speravo ci fosse la programmazione anche oggi, ed invece nulla! non è più come una volta, mannaggia!!!!

MAV72
24-02-17, 04:56
Sostanzialmente Davies il più veloce sul giro singolo, Rea il migliore sul passo.

MAV72
24-02-17, 05:00
https://www.gpone.com/it/2017/02/24/sbk/davies-il-migliore-del-venerdi-davanti-a-rea-5deg-melandri.html

labseries
24-02-17, 05:14
Sostanzialmente Davies il più veloce sul giro singolo, Rea il migliore sul passo.
E la manuelona sull'allungo [emoji23] [emoji23] [emoji23]

Inviato dal mio LG-H955 utilizzando Tapatalk

crazybiker
24-02-17, 06:39
E la manuelona sull'allungo [emoji23] [emoji23] [emoji23]

Inviato dal mio LG-H955 utilizzando Tapatalk

[emoji23][emoji23][emoji23]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Max.
24-02-17, 07:20
Forza Davies e forza Melandri dajeeeee !!!!!

Kaiser
24-02-17, 08:08
Daje Manuelona [emoji8]

inviato dai peggiori bar di Caracas

MAV72
24-02-17, 09:16
Credo che l'importante sia che Davies e Melandri tengano botta qui a Philip Island ed in Thailandia in modo da perdere meno punti possibili da Rea.

Johnnj
24-02-17, 12:46
Suzuki non ha più un team di riferimento in SBK dopo aver perso Crescent a fine 2015. Quest'anno inizieranno lo sviluppo nel BSB


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Esatto,con Guintoli

MAV72
25-02-17, 05:15
Grande Davies!
Speriamo abbia fatto tesoro degli errori dello scorso anno e riesca a guidare come ha fatto oggi: veloce è accorto, almeno nelle gare dove la Kawasaki e Rea sono un pelo più forti.
Rea una garanzia, ma, se fossi in lui, quest'anno mi premunirei con un po' di Fissan.
Peccato per Melandri.
Bella prestazione in Superpole, sempre tra i primissimi in gara fino al contatto sfiorato con Lowes. Quest'ultimo, con una Yamaha competitiva, sarà una mina vagante.
Bene anche Fores.

Andref
25-02-17, 08:46
Grande Davies!
Speriamo abbia fatto tesoro degli errori dello scorso anno e riesca a guidare come ha fatto oggi: veloce è accorto, almeno nelle gare dove la Kawasaki e Rea sono un pelo più forti.
Rea una garanzia, ma, se fossi in lui, quest'anno mi premunirei con un po' di Fissan.
Peccato per Melandri.
Bella prestazione in Superpole, sempre tra i primissimi in gara fino al contatto sfiorato con Lowes. Quest'ultimo, con una Yamaha competitiva, sarà una mina vagante.
Bene anche Fores.


Grandissimo Chaz! bellissima tutta la gara, peccato per Melandri, fino alla sua intervista poteva risparmiarsi quelle parole nei confronti di Lowes, solito lamentoso

francesco1199
25-02-17, 17:38
Bella gara peccato che il risultato finale è sempre lo stesso, ma bene così per tentare di lottare per il mondiale ci vuole tanta costanza e pochi errori.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Luca91
25-02-17, 19:16
Bella gara, peccato per melandri...

Io son curioso di vedere domani, con la griglia invertita, come andrà...già m'ha convinto poco la superpole, con la regia che si perde e i inquadrano i piloti solo quando passano sul traguardo...in 4 sotto il record della pista e neanche mezza inquadratura dei giri [emoji29]
In gara niente replay delle cadute e dei sorpassi...booooh

Di Pillo su Eurosport era molto contento della regia [emoji23]

Knives
25-02-17, 19:30
Si regia veramente imbarazzante per ora

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

MAV72
26-02-17, 07:20
Stesso copione di ieri con la differenza di un Melandri presente e consistente. Speriamo rimanga su questi livelli.
Sykes più in difficoltà nelle piste dove si deve lasciar scorrere.
Deluso dalle Aprilia.

Luca91
26-02-17, 10:03
Io mi aspettavo di più da Honda, ok che la moto è nuova, ok che è arrivata in ritardo...però hai due piloti della MotoGP, uno sponsor che porta [emoji385], i tifosi che "ora andiamo a spaccare il culo a tutti"...15º?

Altra delusione Sykes, probabilmente quello a cui è piaciuta meno la griglia inversa...ieri podio oggi indietro...

Belle sorprese fores e lowes, soprattutto il secondo, ha fatto due nelle fare questo weekend, se sarà costante secondo me potrà portare qualche soddisfazione in Yamaha...

Dany65
26-02-17, 10:12
Sì ma la Honda non è che sia poi cambiata così tanto rispetto al modello precedente... anche Hayden negli ultimi test ha detto che gli sembra di guidare il vecchio CBR. E, cosa da non sottovalutare, manca il supporto di HRC. Ci saranno anche i soldi, forse anche i piloti, ma manca lo sviluppo.
Sykes... non mi stupisce il suo sesto posto. Il sorpasso non è il suo forte e partire indietro lo penalizza.



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

lukawiz9
27-02-17, 09:45
finalmente la stagione SBK è cominciata...sono molto contento per le gare disputate dai portacolori Ducati; Chaz a dimostrato il suo solito potenziale altissimo, però questa volta non ha commesso l'errore di provare a vincere a tutti costi; contro questo Rea gli zero ti costano la possibilità di giocarti il titolo fino alla fine, sappiamo benissimo che può vincere le gare lo scorso anno ne ha vinte più di tutti (rea compreso); ottimo anche Melandri, peccato per l'errore/contastto in gara 1, ma stupendo in gara2; molto bene anche Fores; ciò dimostra che la Panigale è una moto che se la gioca con la Kawa; credo che sarà una anno davvero divertente
#forzaducati

PanigAlex67
27-02-17, 11:52
Si, bellissime entrambe le gare, gruppo compatto con pochi spazi tra le posizioni dei primi con quelle a seguire. Sinceramente gare cosi combattute per l'intera durata ne ricordo pochissime in Sbk, intendo con tanti piloti che avevano il potenziale della vittoria fino alla fine. Comunque sia, sono concorde con lukawiz9, Chaz ha usato la testa e l'ha sintonizzata sull'esperienza dello scorso anno, quando le cadute gli sono costate carissime contro un pilota costante come Rea; bravo anche Melandri, ha fatto due ottime gare, nella prima un pochino sfortunato, sono certo che senza la caduta nella prima gara avrebbe ricalcato il risultato della seconda. Infine la moto: meno male che bisognava ricorrere al 4 cilindri per stare dietro alla concorrenza, se non ricordo male sul dritto i più veloci erano proprio i due piloti Ducati, con i 317 km/h di Marco e i 315 di Chaz, niente male per chi ha due cilindri in meno. Forse la verità è che mamma Ducati ha perso i primi anni dello sviluppo di quella stupenda moto che risponde al nome di 1199 Panigale, altrimenti avremmo dato filo da torcere molto prima a chi ha il doppio dei nostri cilindri, e chissà, magari avremmo anche potuto vincere qualcosa... :coolyea:

Luca91
27-02-17, 11:55
La velocità massima secondo me è influenzata dalla scia, quasi sempre arrivavano in fondo dopo aver percorso tutto il rettilineo in scia....penso che a parti inverse (quindi col Kawa dietro) il risultato sarebbe diverso....secondo me le verdone in rettilineo ne hanno ancora di più, meno rispetto al passato, ma qualche km/h si, vedremo nelle piste lunghe (sperando in una differenza MOLTO contenuta), c'è da dire che l'inizio fa ben sperare per noi ducatisti

Stefano63
27-02-17, 14:15
le ducati sono molto veloci..melandri sul rettilineo dei box guadagnava parecchio e perdeva tutto il vantaggio alla prima curva a destra dopo lo scollino, la zx10r in scia non guadagnava nulla solo all'ingresso della prima curva lo riprendeva perchè "ravenna" non entrava a tutta...

greatdario
27-02-17, 15:17
la vedo molto dura per la Ducati superare la Kawa nonostante la scia, questo é il mio pensiero..........quanto ho sperato che vincesse Davies almeno gara2, ma nulla :( (per me amante delle grafiche, il nuovo casco di Chaz non piace proprio per nulla, meglio perché tanto devo comprare la grafica vecchia ihih)

Luca91
27-02-17, 22:07
Comunque Kawasaki rimane ancora l'avversario da battere

https://uploads.tapatalk-cdn.com/20170227/c5244fa6db6467e69f9277570908933f.jpg

Che sia merito loro se vanno più veloci? [emoji23]

crazybiker
28-02-17, 06:42
Comunque Kawasaki rimane ancora l'avversario da battere

https://uploads.tapatalk-cdn.com/20170227/c5244fa6db6467e69f9277570908933f.jpg

Che sia merito loro se vanno più veloci? [emoji23]

[emoji7][emoji7][emoji7][emoji7][emoji7]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

GEORGE
28-02-17, 20:18
bella anche la gara della SS con la vittoria di quella vecchia roccia di Roberto Rolfo in volata contro quell'animale di Mahias, quest'anno il titolo se lo giocano Sofuoglu e Mahias. Mentre il nostro Gamarino ha rotto subito il motore, il terzo del we adesso i ragazzi stanno andando in Thailandia senza motori ahahhah tocchera' montare dei pedali per correre, dura la vita dei privati! Speriamo che Ten Kate ci dia una mano e che ci dia qualche motore.

black33
28-02-17, 20:33
GEORGE ma quest'anno li segui in pista o sempre alla base?