PDA

Visualizza Versione Completa : Non consumo olio



ijikay
01-02-16, 10:33
Buongiorno a tutti!

Apro questo topic per chiedere a voi che avete piu' esperienza con la panigale se quanto mi sta accadendo è normale...
Ho una 899, ho fatto il tagliando dei 1000 km un mese fa e ora ho raggiunto i 2200km...
La cosa strana è che prima del tagliando ho dovuto rabboccare solo 200ml d'olio, niente di strano alla fine, so che ne mangia e pensavo pure peggio.
La cosa strana è che son passati 1200km dal tagliando e nonostante io controlli l'olio praticamente dopo ogni uscita, l olio è sempre pieno, o meglio, copre tutto l'oblò :surprice::surprice:
So come controllarlo, non prendetemi troppo per neofita, ma non mi è mai successa una cosa del genere.
Non credo che il meccanico sia stato così "ingenuo" da mettere piu' olio del dovuto, essendo anche un meccanico abbastanza capace e che conosce la moto in questione... Quindi cosa potrebbe essere? Ho l unica panigale (o moto) che invece di mangiare olio, ne crea? :confused::confused::vibrate:

paolo1199
01-02-16, 10:39
Ha messo troppo olio, è normale che il consumo cali


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

ijikay
01-02-16, 10:50
Mi fa strano... Che il consumo calasse ne ero a conoscenza, però in teoria se fosse troppo dovrebbe bruciarlo e fare un po di fumo, invece niente... Non sono nemmeno strato troppo gentile e l'ho tirata non poco... Ho letto che comunque i consumi si aggirano sui 100-200ml x 1000km e se fosse stato troppo comunque credo che sarebbe sceso almeno al livello massimo... invece! Se la moto è sul cavalletto laterale l'olio nell'oblò arriva alla tacca del minimo.

andre85
01-02-16, 10:59
Troppo olio come ti ha detto paolo.

Ci sono passato con l'hyper 821SP, ad ogni cambio olio più ci stavamo attenti e più ne mettevamo, avevo sempre l'oblò tutto pieno.

Una volta mi ci sono fissato e ho provato ad aspirarlo, nel mio caso tra "tutto pieno" e livello (appena sotto il massimo) ballavano appena 50g d'olio: questo per dirti che basta un'inezia, tipo che rimanga un minimo d'olio all'interno, per ritrovarsi con l'oblò pieno mettendo la quantità prevista dal libretto (che è quello che fanno i meccanici).

Io ti direi di stare tranquillo, ma se poi per scrupolo vuoi aspirarlo, basta una siringa grande e un bel pezzo di tubo di plastica (o l'aspira olio da officina).
Se lo fai, guarda quanto ne aspiri e poi ridimmi quant'è... vedrai che sarà pochissimo.

Max.
01-02-16, 10:59
Per la mia Panigale sono piuttosto sicuro che 200 ml. li consuma più o meno sui 5000 km percorsi, insomma consuma veramente pochissimo olio. Mi è capitato di rabboccare solo una volta (non ho percorso moltissima strada, poco più di 15.000 km) e oltretutto dopo due turni di pista. Poi magari con il passare dei km cambia (spero di no).

ijikay
01-02-16, 11:01
Beh allora grazie, stavo iniziando a preoccuparmi, per lo piu' non vorrei facesse danni il troppo olio, ma se come dite può essere solo di 50gr allora sto tranquillo, continuo a girare e vediamo tra altri 1000km come sarà la situazione. alla peggio ai 6000 faccio un bel cambio d'olio e ne metto il giusto!

paolo1199
01-02-16, 20:22
Fai sempre il cambio olio ogni anno e ogni 6.000 km. Mai tenere l'olio troppo pieno con il caldo si creano vapori che ingolfano la moto. In pista mi dicevano i meccanici Ducati di tenere l'olio al minimo. Mai al massimo (l'oblò pieno è molto sopra il massimo)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

eddiehardcore7
01-02-16, 21:21
Monitora l'andamento della moto, non credo che crei particolari problemi e magari nei prossimi km si stabilizza anche a livello di consumi..

Pappo87
02-02-16, 08:59
Sarò io che son precisino ma sulla mia lo tengo sempre a metà. Sono prossimo ai 10000km e fino ad ora non mi è servito rabboccare. L'anno scorso ho fatto anche 2 pistate ed il livello non si è mosso.
PS la mia è una fighter ma non credo cambi il mondo

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

ijikay
02-02-16, 10:03
Beh contando che il 21 marzo sarò a Le Luc, prima volta in pista, magari farò un bel cambio olio 2 giorni prima, giusto da star sicuro con la quantità.

Sgabbiato
02-02-16, 10:52
Concordo con Andre85, prova ad aspirarlo con una siringa e fai il livello.
Se non ti senti sicuro al massimo lo rimetti dentro o sei tranquillo.
Per avere un aumento di pressione in monoblocco tanto da creare problemi, il livello dev'essere abbastanza oltre, 50 g ad esempio sono niente!
L'unico modo che ha un motore per far aumentare il livello dell'olio in autonomia è se c'è un problema di alimentazione. Quindi un iniettore che piscia o frequentissimi avviamenti a freddo.
Ma in quest'ultimo caso fai presto la diagnosi, lo annusi!
Ciao

ijikay
02-02-16, 10:59
Beh non odora di benzina quindi direi che va bene! Comunque per ora provo a tenere monitorato, se fossero solo 50gr non dovrebbero essere un problema. Alla fine prima della pistata farò un bel cambio olio con bardhal xtc 60 e mi tolgo la paura

Sgabbiato
02-02-16, 11:21
Ok!
Il Bardahl è un ottimo olio con una serie di varianti interessanti a seconda del proprio uso.
XT-4, XTS, XTC, XTM
Interessante anche il loro sito con indicazioni grafiche a seconda della famiglia scelta.
Apri questi 4 link e fai una comparativa:
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html

Ciao

ijikay
02-02-16, 13:32
Ok!
Il Bardahl è un ottimo olio con una serie di varianti interessanti a seconda del proprio uso.
XT-4, XTS, XTC, XTM
Interessante anche il loro sito con indicazioni grafiche a seconda della famiglia scelta.
Apri questi 4 link e fai una comparativa:
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html
http://www.bardahl.it/olio_motore/lubrificante_motore_moto/settore_moto/lubrificanti/c_lubrificanti_4t_gamma_XT-4%20C60.html

Ciao

Grazie mille! Sui miei ex ktm ho usato sempre l xtc c60 in 10w50 e mi son sempre trovato bene.
Ho visto che ora fanno questo xt4 che dovrebbe essere piu' racing come olio, ma non ne ho mai sentito parlare ne ho avuto modo di provarlo.
Qualche esperienza in merito?

Sgabbiato
02-02-16, 13:36
Non diretta.
Da quello che vedo però, loro lo indicano per un uso principalmente racing, infatti la loro tabella indica un rendimento inferiore rispetto agli altri

ijikay
02-02-16, 13:40
Si effettivamente stavo controllando e sembrerebbe fantastico se non fosse per il rendimento...
Probabilmente mi butterò su un xts c60, dovrebbe essere meglio del xtc ma non racing come l xt4

andre85
02-02-16, 14:05
Ma guarda, continua pure ad usare l'XTC senza problemi... io sulle moto che ho avuto con frizione a bagno ho sempre usato quello o il Motul 7100, senza mai un problema, e diciamo che ne faccio un uso 70% pista, 30% strada.

Siccome si sta parlando comunque di oli più che validi, prendi tranquillamente quello che costa meno, tralasciando gli oli puramente racing che necessitano di sostituzioni frequenti e che sono molto aggressivi nei confronti delle guarnizioni/dischi frizione ecc ecc (a meno che non tu faccia solo pista e tu cambi l'olio ogni 2/300km)

ijikay
02-02-16, 14:13
No anzi, diciamo che il piu' lo faccio in strada e se riesco la porto in pista ogni tanto. per lo piu' di solito quando è stagione buona io sto lavorando quindi...

andre85
02-02-16, 14:28
Appunto, secondo me se continui ad usare l'XTC caschi in piedi... non che l'altro costi tanto di più (mediamente 2/3€ in più al litro online), però non ti è neanche necessario...

kekko84_pd
02-02-16, 15:03
Mi permetto solo di dire che il livello dell'olio non và fatto seguendo il manuale ma guardando l'oblò!

Se il manuale dice 3,6 litri e tu dopo 3,3 sei già sulla tacca del massimo, quello devi lasciare, non aggiungerne altro... L'ho precisato perchè ho letto di alcuni che lo mettono "in base al manuale"... Troppo olio può appunto causare problemi non solo di pressioni interne al carter ma anche qualche fenomeno di "sfumacchiamento" dallo scarico.
L'ideale sarebbe tenerlo il più possibile vicino alla tacca del minimo.

andre85
02-02-16, 15:20
Mi permetto solo di dire che il livello dell'olio non và fatto seguendo il manuale ma guardando l'oblò!

Se il manuale dice 3,6 litri e tu dopo 3,3 sei già sulla tacca del massimo, quello devi lasciare, non aggiungerne altro... L'ho precisato perchè ho letto di alcuni che lo mettono "in base al manuale"...

Giustissimo, infatti dovrebbe essere fatto così. Quello del "come da manuale" l'ho scritto io, e se leggi bene ho scritto "come fanno alcuni meccanici", che prendono per oro colato l'indicazione del manuale, senza tenere di conto che è veramente difficile scaricare il 100% del vecchio olio.
La procedura corretta è come dici te: prendi il manuale, guardi quanto ce ne va e ce ne metti 3/4 etti in meno. Fai i livelli ed aggiungi a bisogno.


L'ideale sarebbe tenerlo il più possibile vicino alla tacca del minimo.

Sì e no, l'ideale sarebbe tenerlo a metà. Meno olio = temperatura più alta dello stesso, ed in alcune situazioni limite (tipo impennate o lunghe pieghe), se è troppo poco potrebbe essere che non riesca a pescare a sufficienza, non garantendo la corretta lubrificazione.
Ovvio che si tratta più che altro di paradossi, però se lo tieni a metà sei abbastanza tranquillo del fatto che stai evitando i "problemi" del troppo e del troppo poco.

kekko84_pd
02-02-16, 15:24
Ma infatti, non voleva essere un attacco nei confronti di qualcuno... era solo per precisare, dato che molti danno per oro colato quello che scrive il manuale rischiando poi di far danni... Il fatto dei problemi di pescaggio in caso di forti e prolungate pieghe o impennate si aveva coi vecchi basamenti, dal 999 seconda serie e l'avvento del "coppa bassa" o prismatica, che dir si voglia, in teoria il problema è stato risolto.

Comunque se effettivamente sulla Panigale se tra le due tacche "ballano" solo 50 grammi il problema neanche si pone...

andre85
02-02-16, 15:42
No no, figurati, era solo per dire che spesso sono i meccanici i primi a far le cose un po' "a tirar via".

I 50g invece non sono tra le due tacche, sono quelli che avevo aspirato dall'hyper per riportare il livello dell'olio sul MAX da oblò pieno (dopo averla ripresa dallo store per il tagliando).

Sgabbiato
02-02-16, 15:43
Mi permetto solo di dire che il livello dell'olio non và fatto seguendo il manuale ma guardando l'oblò!

Se il manuale dice 3,6 litri e tu dopo 3,3 sei già sulla tacca del massimo, quello devi lasciare, non aggiungerne altro... L'ho precisato perchè ho letto di alcuni che lo mettono "in base al manuale"... Troppo olio può appunto causare problemi non solo di pressioni interne al carter ma anche qualche fenomeno di "sfumacchiamento" dallo scarico.
L'ideale sarebbe tenerlo il più possibile vicino alla tacca del minimo.
Concordo sul livello, ma lo "sfumacchiamento" avviene proprio per elevate pressioni in basamento.
Un elevata quantità di olio e l'effetto pompa dei pistoni in fase di discesa, fa aumentare la pressione interna che trova come via di fuga lo sfiato.
Questo sfiato non avviene verso l'esterno, ma viene riciclato in aspirazione.
In condizioni normali si riciclano solo vapori in lieve quantità, ma se le pressioni aumentano da quegli stessi sfiati può arrivare a passare anche l'olio in forma liquida
ciao

andre85
02-02-16, 16:21
Facendo la felicità dei venditori di candele... :dreer:

ijikay
03-02-16, 13:37
Per ora non mi ha dato problemi di candele bagnate o altro, va che è una meraviglia... comunque farò come detto, non metterò la quantità del manuale ma la farò a occhio e poi al massimo rabbocco. Con il bardhal di solito ho sempre trovato il cambio piu' morbido. Migliorerà o con l olio che mette mamma Ducati va bene uguale?

Sgabbiato
03-02-16, 13:53
Non so come sia il cambio della 899, ma quello della mia ex 1199 era spettacolare dopo i primi 500/800 km di rodaggio e anche dopo il tagliando dei 1000 non sentivo la necessità di mettere altro olio per il cambio.
Ciao

ijikay
03-02-16, 22:52
Mah ti dirò, funziona bene però ultimamente lo sento un po' più duro del solito... Magari sono io che ho le fisime... Son passati solo 1200km dal tagliando

Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk

paolo1199
06-02-16, 05:50
In pista a detto dei meccanici ducati del DRE l'olio deve essere tenuto al minimo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

desmofra
07-02-16, 09:44
In pista a detto dei meccanici ducati del DRE l'olio deve essere tenuto al minimo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Giusto
Se lo tieni sul livello alto a freddo poi ti sputa l eccesso nel airbox e si vedono le perdite dal tubicino che parte dall airbox ....

Se poco l eccesso si trovano i residui oleosi aprendo il serbatoio [emoji1303]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk